il Sorriso ...
... la distanza più breve
tra due persone
Dr. Matteo Meneghel
Odontoiatra
Specialista in Ortodonzia

Chi sono

Nel 2010 termino la Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Università di Bologna), iscrivendomi successivamente all’Albo dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Venezia. Nel 2015 ottengo la Specializzazione in Ortognatodonzia (Università di Varese) e nel 2016 il riconoscimento svizzero come specialista in ortodonzia.
Durante la specializzazione maturo esperienze professionali in pedodonzia (odontoiatria pediatrica), ortodonzia (intercettiva, fissa, linguale e con allineatori), gnatologia e disturbi del sonno, interessandomi particolarmente allo studio delle vie aeree in relazione a terapia ortodontica e pubblicando le mie ricerche su riviste scientifiche internazionali.
Dal 2018 frequento il Master in Ortodonzia Linguale dell’Università di Padova.
Dal 2014 lavoro come libero professionista con esclusivo interesse per l’ortodonzia, mantenendo attivo l’aggiornamento con corsi e congressi in Italia e all’estero.
Socio SIDO (Società Italiana di Ortodonzia), ASIO (Associazione Specialisti Italiani in Ortodonzia), EOS (European Orthodontic Society) e ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani).

Principali corsi
  • 2018 - Diagnosi e terapia dei disordini cranio-mandibolari (Prof. S. Prati, Venezia)
  • 2017 - Nuovi concetti e utilizzo dei moderni sistemi di ancoraggio (Dr. B.Ludwig, Germania)
  • 2013 - The tweed study course (Tweed Foundation, USA)
  • 2011 - International short-term programme in orthodontics (Aarhus University, Danimarca)

Abilitazioni
  • Tecnica ortodontica con allineatori trasparenti ALL IN e invisalign ®
  • Tecnica ortodontica linguale customizzata Incognito e WIN

Dentista bambini Dr. Matteo Meneghel

Cos'e' l'ortodonzia

L'ortodonzia (ortognatodonzia) è la branca dell'odontoiatria che studia le anomalie di costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari, denominate malocclusioni. Ha lo scopo di prevenire, correggere o attenuare tali anomalie, migliorando funzione masticatoria ed estetica, sia del viso che del sorriso, con ripercussioni su pronuncia e respirazione.

Differenza tra dentista e ortodontista
Differenza tra dentista e ortodontista

Un ortodontista è un dentista (odontoiatra) che, dopo la Laurea in Odontoiatria, ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Ortognatodonzia, dedicandosi per un periodo di tre anni a diagnosi, prevenzione e trattamento delle anomalie dento-facciali.

Quando iniziare un trattamento ortodontico

Prima visita a 4 anni
Prima visita a 4 anni

Si consiglia una prima visita ortodontica dai 3 ai 6 anni. Lo scopo è di intercettare disarmonie scheletriche e dentali che difficilmente possono essere risolte in seguito. Una visita in età precoce è importante anche per verificare lo stato di salute orale e le procedure di igiene, oltre ad essere l’occasione per instaurare un buon rapporto con l’ambiente odontoiatrico.

Età infantile 4 - 12 anni
Età infantile 4 - 12 anni

In questa fase si parla di terapia intercettiva, la quale interviene in dentizione mista (in presenza di denti da latte e permanenti). Ha l’obiettivo di guidare lo sviluppo scheletrico, semplificando o riducendo i tempi di un trattamento successivo. Un numero limitato di casi richiede questo tipo di intervento, l’indicazione viene data dall’ortodontista.

Adolescenza 12 - 18 anni
Adolescenza 12 - 18 anni

Il trattamento avviene a permuta completata (in presenza di tutti i denti permanenti) ed è finalizzato a portare ogni dente in una posizione ideale, in armonia con labbra, guance e lingua. Una pregressa terapia intercettiva facilita notevolmente questa fase di trattamento.

Età adulta
Età adulta

Si può iniziare un trattamento ortodontico a qualsiasi età. L’obiettivo è l’allineamento dei denti ed il miglioramento di problematiche funzionali che coinvolgono salute gengivale, articolazioni temporo-mandibolari e muscolatura masticatoria. Può essere inoltre di supporto a riabilitazioni implanto-protesiche e a trattamenti parodontali. Nell’adulto si può correggere la sola componente dentale, la presenza di alterazioni scheletriche richiede un intervento di chirurgia maxillo-facciale da integrare all’ortodonzia.

Trattamenti

Ortodonzia intercettiva
Ortodonzia intercettiva Dr. Matteo Meneghel
Ortodonzia intercettiva

In età precoce, corregge disarmonie scheletriche e dentali che possono evolvere ed aggravarsi nel tempo. Si avvale di apparecchiature mobili e fisse.

Ortodonzia fissa
Ortodonzia fissa Dr. Matteo Meneghel
Ortodonzia fissa

Sfrutta apparecchiature metalliche o in materiale ceramico, che modificano la posizione dei denti per ottenere una corretta occlusione. Utilizza forze meccaniche, quali fili ortodontici, molle ed elastici.

Ortodonzia linguale
Ortodonzia linguale Dr. Matteo Meneghel
Ortodonzia linguale

Corregge la malocclusione tramite un apparecchio fisso invisibile, perchè applicato sulla superficie interna (linguale) dei denti. Lavora come un apparecchio convenzionale (applicato sulla superficie esterna dei denti), senza però un disagio estetico in corso di trattamento.

Ortodonzia linguale senza attacchi
Ortodonzia linguale senza attacchi Dr. Matteo Meneghel
Ortodonzia linguale senza attacchi

Consente l’allineamento dei denti con apparecchiature fisse invisibili. Utilizza fili ortodontici applicati direttamente sulla superficie interna (linguale) dei denti, con minimo ingombro e massimo comfort per il paziente.

Ortodonzia con allineatori
Ortodonzia invisalign Dr. Matteo Meneghel
Ortodonzia con allineatori

Permette terapie senza componenti metalliche. Consiste in una serie di mascherine trasparenti rimovibili (allineatori), indossate a tempo pieno, che offrono comfort, semplicità di igiene orale e trattamenti pressoché invisibili.

Gnatologia
Gnatologia Dr. Matteo Meneghel
Gnatologia

Si occupa di disordini cranio-mandibolari, definiti “sindrome algico-disfunzionale con interessamento delle articolazioni temporo-mandibolari e/o dei muscoli masticatori”, come in alcuni casi di bruxismo (digrignamento). Spesso si avvale di bite (apparecchi mobili) e talvolta presenta relazioni con la postura.

Disturbi del sonno
Disturbi del sonno Dr. Matteo Meneghel
Disturbi del sonno

Causano l’impossibilità di un riposo adeguato, dove quantità e qualità del sonno non sono sufficienti al benessere psicofisico. Possono essere correlati alla respirazione, come in casi di apnee notturne e/o russamento rumoroso, nei quali è utile una terapia con apparecchi mobili ad uso notturno che ampliano lo spazio respiratorio riducendo il russamento e migliorando la qualità del sonno.

Casi Clinici
PRIMA-DOPO

Caso clinico 1 prima
Caso clinico 1 dopo

Caso clinico 2 prima
Caso clinico 2 dopo

Caso clinico 3 prima
Caso clinico 3 dopo

Dove visito

Studio Odontoiatrico Dott. Corrado Vincenzi

Ambulatorio Dentistico Dott. Enrico Pasqualato

Studio Dentistico Dott. Dario Carraro

Studio Dentistico Dott. Alberto Fusaro e Dott.ssa Monique Slangen

Studio Dentistico Dott. Raphael Zanini

Centro Dentale Sas di Pelizzon Doriano & C.